Bilanci

Dal 1 gennaio 2019 è più semplice per le imprese depositare il bilancio.
Da tale data diverranno effettive le disposizioni contenute nel Decreto Delegato 31 ottobre 2018 n. 138, ratificato col Decreto Delegato 28 gennaio 2019 n.19.

Il bilancio dovrà essere redatto su formato elettronico XBRL ed entro 30 giorni dalla sua approvazione, unitamente al verbale di approvazione, dovrà essere trasmesso all'Ufficio Attività Economiche sul portale PA nell’apposita sezione dedicata, accompagnati dall'apposita istanza di iscrizione nel Registro delle Società.
I documenti trasmessi, ad esclusione del bilancio su formato elettronico XBRL, sono inviati in formato PDF o PDF/A.

Scarica qui l'allegato "A" al Decreto Delegato 28 gennaio 2019 n. 19 relativo alla Gerarchia delle voci del bilancio ordinario.

L’invio del bilancio con le modalità di cui sopra sostituisce sia l’obbligo di allegare il bilancio civile approvato al mod. IGR P in sede di dichiarazione dei redditi nell'apposito applicativo dell’Ufficio Tributario, sia l’invio alla Agenzia per lo Sviluppo Economico - Camera di Commercio S.p.A.

Per maggiori informazioni visita il sito: https://www.pa.sm/on-line/home/aree-tematiche/area-operatori-economici.html