L'Agenzia per lo Sviluppo Economico firma un importante accordo con China Council for the Promotion of International Trade e continua la sua promozione del sistema paese

Comunicato stampa

L’Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio ha firmato oggi un importante memorandum d’intesa con il China Council for the Promotion of International Trade (Consiglio cinese per la promozione del commercio internazionale).

La firma è avvenuta durante il forum di cooperazione economica e commerciale Cina-San Marino svoltosi presso l'Ambasciata di San Marino a Roma.

Con la firma del memorandum, i due enti hanno posto le basi per ulteriori opportunità commerciali e di investimento per le imprese sammarinesi, che potranno così più facilmente operare in un grande mercato in piena espansione, grazie anche alla più agevole ricerca di agenti e distributori sul territorio cinese ed alla organizzazione di incontri con potenziali partner.

L'evento ha visto la partecipazione del Segretario di Stato all'Industria e Lavoro Andrea Zafferani e di Daniela Rotondaro, Ambasciatore della Repubblica di San Marino in Italia.

L'accordo è stato firmato dal Vice Presidente dell'Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio, Antonella Mularoni, e dal Presidente del China Council for the Promotion of International Trade, Gao Yan.

Quest'ultima ha tenuto un discorso nel quale ha parlato degli importati risultati nel campo del commercio, degli investimenti, del turismo e della cultura dal momento dello stabilimento delle relazioni diplomatiche tra la Cina e San Marino, soffermandosi sui progressi della Belt and Road e delle nuove misure che la Cina intende adottare di ulteriore apertura verso il mondo. Al termine del suo intervento, Gao Yan ha avanzato tre suggerimenti sull'approfondimento della cooperazione economica e commerciale tra Cina e San Marino: 1) sfruttare il potenziale per la crescita del commercio bilaterale; 2) rafforzare la cooperazione nel settore del turismo; 3) approfondire la collaborazione sui servizi finanziari specializzati.

Nel corso del forum si è svolta la presentazione del sistema paese di San Marino da parte di Massimo Ghiotti e Laura Fabbri, rispettivamente Direttore della Divisione Camera di Commercio e Direttore della Divisione Internazionalizzazione di Agenzia per lo Sviluppo Economico, che hanno illustrato le peculiarità e le opportunità offerte da San Marino, oltre che come meta turistica anche come Paese in cui fare business.

Hanno preso parte al forum, fornendo il loro contributo, Lorenzo Riccardi, Ministro a disposizione e Delegato Affari Internazionali di Agenzia per lo Sviluppo Economico, e Sergio Mottola, Presidente di San Marino Innovation.

Presente altresì una delegazione di circa venti imprenditori cinesi, che ha ascoltato con interesse le opportunità offerte da San Marino.

Nel corso della missione a Roma, Agenzia per lo Sviluppo ha altresì incontrato ICE (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane) e Unioncamere (Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura) per valutare e approfondire forme di collaborazione tra i rispettivi enti.