Imprenditoria giovanile e femminile

Udienza dai Capitani Reggenti

I giovani imprenditori che nel corso della sessione di maggio della Commissione per l’imprenditoria giovanile e femminile sono stati ritenuti meritevoli dei benefici previsti dalla legge, sono stati ricevuti questa mattina in udienza dagli Eccellentissimi Capitani Reggenti, accompagnati dal Segretario di Stato per l’Industria Marco Arzilli e dai membri della Commissione.
Esprimo particolare apprezzamento – ha detto Arzilli nel presentare gli imprenditori – per la richiesta di questo incontro che è giunta proprio dalla Reggenza. Si tratta di un segnale forte per questi ragazzi e un augurio di successo per le loro imprese. La legge per l’imprenditoria giovanile e femminile ha ormai diversi anni e, nonostante necessiti di una revisione alla quale si sta lavorando, vede ogni anno una grande vivacità di giovani sammarinesi che, nonostante la crisi, vogliono mettersi in gioco. Un grazie anche alla Camera di commercio, che svolge un ruolo primario nell’accompagnare i giovani imprenditori lungo il percorso previsto dalla legge. Grazie ancora alla Reggenza per la sensibilità dimostrata nei confronti della nuova impresa, mi piacerebbe – ha concluso Arzilli –, che questo potesse diventare un appuntamento fisso istituzionale”.
Ai nostri giovani concittadini – hanno detto i Capitani Reggenti nel loro saluto - in occasione di questo graditissimo incontro, desideriamo rivolgere il nostro più vivo e sentito apprezzamento e compiacimento per il talento, la creatività e lo spirito d’iniziativa che hanno saputo esprimere nei loro progetti. In un contesto di incertezza come l’attuale, riteniamo sia quanto mai importante investire nelle nuove generazioni, riconoscendo in loro e nelle loro potenzialità una straordinaria risorsa per il futuro in grado di schiudere interessanti prospettive al nostro Paese. Sono proprio i giovani, infatti – ha aggiunto la Reggenza - a rappresentare i principali protagonisti di un modello di sviluppo che sempre più dovrà fondarsi sul capitale umano e su quelle capacità creative ed innovative che soprattutto le nuove generazioni sono capaci di esprimere”.

I giovani imprenditori che hanno partecipato all’udienza:
CARLINI SONIA (Dalla Saraghina Fritto e piadina di Carlini Sonia)
MUSCI DAVIDE (Ossi di seppia di Musci Davide)
BERARDI MATTIA (Arredare26 srl)
GATTI SARA (Il Circo di Gatti Sara)
FELICI MICHAEL (Touristone di Felici Michael)
RABITTI GIANNI (Bioremedia Srl)
FIACCONI SARA (Indaco40 di Fiacconi Sara)
CONTI CARLO (Makeroba srl)
TURELLI PIERLUIGI (Makeroba Srl)