Nuove Idee e Nuove Imprese

I vincitori business plan competition



Una App per cercare clienti sul web. E’ il progetto vincitore di nuove idee nuove imprese
Al secondo posto un sistema per proteggere l’ambiente e al terzo un sistema di radionavigazione.


L’atteso verdetto della business plan competition, che dieci enti della Repubblica di San Marino e della Provincia di Rimini sostengono per avviare nuove imprese innovative e guidate da giovani, ha coinvolto 26 idee d’impresa giovani imprese.

La dimensione assunta da Nuove Idee e Nuove Imprese è chiara nei suoi numeri: 462.000 euro di premi ai vincitori, 2.436 giovani partecipanti, 855 le idee di business prodotte, 338 i business plan disponibili. Ma il numero davvero significativo riguarda le 52 aziende avviate, attive per oltre l’80%, a fronte di una media italiana del 40% dopo cinque anni.

Al montepremii di 38.000 euro si aggiunge una cifra equivalente che Banca Carim metterà a disposizione dei primi tre classificati senza interessi, senza costi e senza garanzie.

La classifica finale ha visto questa graduatoria:

1° Primo premio:
Progetto Customapp Italy
(premio 20.000 euro + 20.000 da Banca Carim con tasso agevolato, zero spese, zero garanzie)
capogruppo Giacomo Arcaro – Settore: Applicazione web
Applicazione web che raccoglie, ordina e profila i dati raccolti da marketers, landing pages, applicazioni social e startups, rendendoli fruibili e disponibili alle aziende che cercano clienti sul web.
Capogruppo: Giacomo Arcaro

2° Premio
Progetto Samis
(premio 12.000 euro + 12.000 da Banca Carim con tasso agevolato, zero spese, zero garanzie)
capogruppo Gabriele Palmieri – Settore: Consulenza ambientale
Sistema automatico che rileva, blocca e recupera le sostanze disperse, al fine di evitare la dispersione delle stesse negli ecosistemi naturali ed antropici.
Capogruppo: Gabriele Palmieri

3° Premio
Progetto AsterAid
(premio 6.000 euro + 6.000 da Banca Carim con tasso agevolato, zero spese, zero garanzie)
capogruppo Marco Melega – Settore: Sistemi di radionavigazione
Dispositivi innovativi progettati per velivoli leggeri: uno strumento di supporto al pilota efficaci in qualsiasi condizione meteo.
Capogruppo: Marco Melega

La business plan competition di Nuove Idee Nuove Imprese è destinata ora ad essere protagonista ad EXPO 2015, dove sarà allestita una mostra dei 26 progetti al Padiglione Italia, che patrocina l’iniziativa riminese; è stata anche ufficializzata dal presidente Luigi Gambarini, la trasformazione in associazione per sviluppare meglio nel corso dell’anno la sua funzione.

Al Teatro Novelli grande interesse per il Forum Innovazione & Territorio.
Sono intervenuti Paola Giuri dell’Università di Bologna – Sede Rimini sui processi di innovazione e utilizzo della proprietà intellettuale; Giacomo Biraghi, esperto internazionale di strategie urbane, che ha illustrato le fasi di avvicinamento a EXPO 2015; Paolo Verri, Direttore Palinsesto Eventi al Padiglione Italia EXPO 2015 e Direttore presso il Comitato Matera 2019, sugli eventi come motore di scambio e visibilità, oltre alle opportunità per le startup di Rimini e San Marino ad Expo 2015; Ugo Mendes Donelli, curatore dell’edizione italiana de “I dieci tipi di innovazione’ si è unito a Biraghi e a Verri sul tema dell’innovazione.

Il Forum è stato anche l’occasione per fare il punto sugli incubatori d’impresa del territorio: Techno Science Park San Marino – Italia già avviato nella Repubblica con cinque imprese attive e altre sul punto di entrarvi, e Rimini Tourism Venture Incubator, che avrà sede a Rimini presso Palazzo Buonadrata nei locali messi a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, che interviene anche con un contributo di sostegno per i costi della fase di avvio del progetto.
Grazie al coinvolgimento di un importante operatore del settore, si darà vita ad una società che dovrà gestire l’incubatore, selezionando le start up e raccogliendo investimenti per sostenere finanziariamente le imprese.

Grande attenzione alla testimonianza dalla Silicon Valley, dove due giovani imprenditori italiani di startup innovative, Paolo Privitera e Pietro Pollichieni, hanno raccontato la loro esperienza e i loro successi dialogando con il Teatro Novelli.

Il Forum s’è concluso con Startup-Business Angels Matching, organizzato da Business Angels Club WTC Rimini San Marino nella quale i neo imprenditori hanno incontrato potenziali finanziatori.

Promuovono Nuove Idee Nuove Imprese: Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, Camera di Commercio Rimini – Fondazione San Marino Cassa di Risparmio SUMS – Unindustria Rimini – Uni.Rimini SpA – Camera di Commercio Repubblica San Marino – ANIS San Marino – Università di San Marino.
Con il patrocinio della Segreteria di Stato per il Lavoro della Repubblica di San Marino, Provincia di Rimini e Comune di Rimini. Con il sostegno di Banca Carim.