Le imprese informano: Banca di San Marino SpA

Domenica 19 dicembre 2010 i  primi novanta anni dell'istituto

Era il 1920 nei giorni precedenti il Natale quando, su iniziativa del parroco Don Eugenio Fabbri e di un gruppo di parrocchiani, venne istituita la società cooperativa Cassa Rurale di Prestiti di Faetano. Sono passati 90 anni e l'istituto, ora Banca di San Marino, è cresciuto tanto. Nel tempo si sono allevate ed educate nuove generazioni di soci, amministratori, dipendenti orientando il lavoro di ciascuno al risparmio, al progetto, al coraggio ed alla correttezza.  Sono nate 13 filiali sul territorio ed il patrimonio, che un tempo ammontava a 320 lire, oggi supera i 200 milioni di euro, confermando la fiducia di tutta la collettività. Domenica 19 dicembre 2010 alle ore 16.30, presso il Multieventi Sport Domus di Serravalle si celebreranno i 90 anni con la presenza degli Eccellentissimi Capitani Reggenti, le Autorità Sammarinesi oltre agli azionisti della Banca di San Marino, i soci dell'Ente Cassa di Faetano, Fondazione dell'Istituto, ed i dipendenti e gli amministratori dell'intero Gruppo Bancario. Un pomeriggio insieme, per rivivere i momenti più importanti e significativi che hanno visto crescere la nostra realtà, da piccola banca locale ad uno dei più importanti Gruppi della Repubblica di San Marino. La manifestazione sarà inoltre allietata da artisti di fama nazionale: il comico "Raul Cremona” ed il gruppo musicale "Stadio”. Oltre all'evento, nella Chiesa di San Paolo Apostolo di Faetano, lunedì 20 dicembre 2010 alle ore 18.00, sarà celebrata una Santa Messa in memoria di Don Eugenio Fabbri e dei Soci Fondatori della Cassa Rurale di Prestiti di Faetano. Banca di San Marino SpA