Premio alla Fiera di Barcellona

Il Convention & Visitors Bureau primo a EIBTM per la Sostenibilita'

La partecipazione del Convention & Visitors Bureau della Repubblica di San Marino è stata indubbiamente una vetrina per la promozione del nostro territorio e per la sua presenza tra i 60 paesi espositori a EIBTM (Europe International Business and Travel Market), svoltasi alla Fiera di Barcellona dal 29 novembre al 3 dicembre, considerata il più importante borsa europea per lo scambio di affari e nel mercato congressuale e della destinazione. Lo stand L193, allestito e presieduto dal CVB in rappresentanza della Repubblica di San Marino, è balzato al centro dell'attenzione della Fiera di Barcellona nel secondo giorno di incontri. Una specifica Commissione aveva esaminato i partecipanti al Concorso per la Sostenibilità con la compilazione preventiva di un questionario sulla sostenibilità. Durante la prima giornata di Fiera la stessa Commissione aveva esaminato gli stand e posto le ultime domande dirette sulla interpretazione della Sostenibilità da parte degli espositori in concorso. Lo stand L193 del CVB della Repubblica di San Marino si è aggiudicato il primo premio per la sostenibilità EIBTM 2010 con la seguente motivazione:"le risposte fornite alla Commissione denotano una conoscenza e coscienza del problema della sostenibilità. Le pratiche intraprese dallo stand del CVB, con allestimento e disallestimento diretto, l'utilizzo di materiali riciclati e riciclabili, la divulgazione di informazioni sulla destinazione attraverso l'uso del PC e di chiavette USB, la riduzione al minimo di utilizzo di carta hanno confermato che le intenzioni enunciate sono state praticate”. Questo importante traguardo che ha portato il nostro piccolo stand a diventare un esempio di sostenibilità internazionale ci deve far pensare alle possibilità che possono aprirsi per la Repubblica di San Marino percorrendo la via della sostenibilità. Il nostro piccolo territorio potrebbe diventare un esempio di pratiche di sostenibilità per l'ambiente, per la salute ed il benessere dei cittadini e dei suoi Ospiti a livello internazionale. Circa la sostenibilità ambientale esistono progetti per la trasformazione di materiale reperito dalle discariche in fertilizzanti oppure oggetti plastici di uso quotidiano. Altra buona pratica sarebbe l'incentivazione all'acquisto e all'uso di veicoli elettrici e a gas. Circa la sostenibilità sociale si possono avviare progetti per un turismo del benessere fisico senza interventi di rilievo ad esempio: attività sportive all'aria aperta, hiking, percorsi eno‐gastronomici, turismo emozionale legato alla morfologia del nostro territorio e alla salute fisica attraverso la realizzazione di un centro termale. Convention & Visitors Bureau della Repubblica di San Marino