Rho (MI): 6a edizione di Matching

Fieramilano, dal 22 al 24 novembre 2010

"Conoscere per crescere – To Know, To Grow”: è questo il titolo della sesta edizione di Matching, il grande evento per il business di Compagnia delle Opere, in programma dal 22 al 24 novembre nei padiglioni 13-15 di Fieramilano, a Rho.   Si tratta di una manifestazione fieristica unico nel suo genere che ha l'obiettivo di favorire il contatto diretto e le relazioni tra gli imprenditori.   Nell'edizione 2010 le aziende partecipanti saranno 2.300, cento in più rispetto al 2009. Significativo il raddoppio di imprese e operatori esteri, oltre 300, provenienti da 40 paesi. Durante la tre giorni milanese si svolgeranno 43.000 incontri di business, oltre a un nutrito programma di eventi, consultabile sul sito www.e-matching.it   IL VALORE DELLA CONOSCENZA Quest'anno la manifestazione mette a tema un ingrediente fondamentale dal fare impresa: la conoscenza: «Attraverso Matching, CDO mette a disposizione di tutte le aziende uno strumento che le aiuta a delineare nuovi obiettivi e favorisce la formazione di reti tra imprese», spiega il direttore generale di CDO, Enrico Biscaglia. «Ecco perché tutto ciò che si realizzerà nei tre giorni dell'evento, che certamente poi potrà anche essere misurato in termini di crescita di fatturato o di contratti conclusi – continua il direttore –  è proprio un accrescimento del livello di conoscenza: del prodotto, del processo, del mercato, delle persone e dei clienti». «Per crescere è necessaria una sempre più approfondita conoscenza dei mercati nazionali e internazionali», dichiara il presidente Scholz. «A ciò si aggiunge l'urgenza di incrementare la produttività, senza sottovalutare il ruolo della conoscenza reciproca, intesa come relazione tra imprenditori, quale fattore di innovazione. Mi auguro quindi che gli incontri del Matching aiutino a imboccare la strada della crescita».  COME FUNZIONA Matching si basa sulla programmazione incrociata degli incontri. Ogni società si registra sul sito www.e-matching.it e, con l'aiuto delle sedi locali CDO, descrive la propria attività, le proprie esigenze. Identificate per ciascuna azienda partecipante le esigenze di acquisto, i prodotti e i servizi offerti, si incrociano domanda e offerta: da questo matching si ricavano le agende di incontri programmati in anticipo per ciascuna azienda.  FILIERE La superficie espositiva è divisa in varie zone che corrispondono alle filiere di riferimento delle imprese partecipanti. Le principali comprendono i settori: edilizia, meccanica, innovazione, energia e ambiente, internazionalizzazione, sanità e agroalimentare.  Nella Repubblica di San Marino l'evento è stato sostenuto nella promozione anche dalla Camera di Commercio Industria ed Artigianato ed il direttore Massimo Ghiotti parteciperà martedì ad alcuni momenti di lavoro, saranno dodici le realtà presenti in fiera: 3D Print di Mancini Giuseppe Alluminio Sammarinese S.p.A. Antao Progetti S.p.A. Associazione Corte Arbitrale Europea Delegazione della Repubblica di San Marino B.P.E. S.r.l. Colorificio Sammarinese S.p.A. Erme S.r.l. Fotonica S.r.l. Gem BB S.r.l. In Scientia Fides S.p.A. Laboratori Protex S.p.A. Morotex S.r.l.    EUROPA, RUSSIA E… Si consolidano numericamente le delegazioni estere già presenti negli anni scorsi. Ad esempio, quella spagnola che, in collaborazione con la Camera di Commercio di Madrid è presente con ben 27 aziende. Molto attesa la delegazione russa, con la presenza di 13 imprese e dei governatori delle province di Penza e Ivanovo, oltre che di numerosi buyer e manager di importanti aziende. Cresce anche l'interesse dalla vicina Albania: lunedì 22, alle 17, Genc Ruli, Ministro dell'Agricoltura della Repubblica Albanese interverrà all'incontro: "Modello di impresa nell'area mediterranea”. Non solo Europa, anzi: quest'anno arrivano per conoscere la realtà di Matching anche vari paesi dell'Africa quali la Costa D'Avorio e la Nigeria, mentre, da oltreoceano arriverà una delegazione dal Perù capeggiata da varie personalità istituzionali del paese sudamericano. Decisivo in questo successo internazionale l'apporto delle oltre trenta Camere di Commercio che, nell'ambito dell'Intesa operativa Ice-Unioncamere 2010 a sostegno dell'internazionalizzazione delle pmi, hanno sostenuto la partecipazione di molte aziende.  SARA' UN ECO-MATCHING A Matching 2010 internazionalizzazione vuol dire anche sostenibilità e responsabilità sociale. Infatti, grazie a ECO4B, un progetto coordinato da CDO Pesaro e finanziato dalla rete EEN (di cui la sede marchigiana di CDO è un ufficio territoriale) ha consentito la partecipazione di 28 aziende estere operanti nel settore energie alternative e rinnovabili ed edilizia sostenibile che provengono da Israele, Spagna, Slovenia e Bulgaria, oltre che di 10 imprese italiane, dalle zone di Napoli, Firenze e Pesaro.  Il programma della prima giornata: Ore 10: Inaugurazione ufficiale  Ore 13.30, Question time: La politica che ci serve Presiede: Bernhard Scholz, presidente Compagnia delle Opere Intervengono: Roberto Formigoni, presidente Regione Lombardia Antonio Tajani, vice-presidente della Commissione europea Paolo Romani, Ministro dello Sviluppo economico  Ore 16 Federalismo ed economia Intervengono:             Luca  Antonini, presidente commissione tecnica paritetica per l'attuazione del federalismo fiscale, Vice presidente di fondazione per la sussidiarietà Romano Colozzi, assessore al Bilancio, Finanze e Rapporti Istituzionali Regione Lombardia                                                                    Giorgio La Spisa, assessore alla programmazione e bilancio Regione Sardegna Modera: Massimo Ferlini, vice presidente Compagnia delle Opere  Ore 17 Modello di impresa nell'area mediterranea Modera: Camillo Gardini, presidente CDO Agroalimentare Intervengono: Andrea Prato, assessore dell'Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale Regione Sardegna Genc Ruli, Ministro dell'Agricoltura della Repubblica Albanese Dario Stefàno, assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia  Sul sito www.e-matching.it il programma sempre aggiornato di tutti gli eventi di Matching e l'elenco dei 57 workshop di approfondimento. I lavori del Matching saranno preceduti dall'Assemblea Generale CDO Una responsabilità che cresce con la forza dell'origine domenica 21 novembre 2010 alle 10.00 a Milano presso PalaSharp secondo il seguente programma: ore 10:00 accoglienza ore 10:30 inizio assemblea Introduce: Bernhard Scholz, Presidente Compagnia delle Opere. Intervengono: Don Julián Carrón, Presidente Fraternità di Comunione e Liberazione Giorgio Vittadini, Presidente Fondazione per la Sussidiarietà Marcos Zerbini, Deputato dello Stato di San Paolo, Brasile Ore 13:00 chiusura lavori. Per chi fosse impossibilitato a partecipare i lavori potranno essere seguiti in diretta su www.ilsussidiario.net Ha confermato la sua presenza all'Assemblea Generale il Segretario di Stato alle Finanze Pasquale Valentini.