Imprenditoria giovanile: ultimi giorni per presentare le domande

C'è tempo fino al 30 settembre

  Si avvicina la scadenza per la presentazione di progetti d'impresa alla Camera di Commercio. Entro il 30 settembre infatti i giovani aspiranti imprenditori sammarinesi che intendono accedere ai benefici concessi dalla Legge 134/97, dovranno presentare l'apposita domanda presso gli uffici dell'ente camerale.  Sarà poi la Commissione per l'Imprenditoria Giovanile – presieduta dal Segretario di Stato per l'Industria e composta dal Segretario di Stato al Lavoro, dai rappresentanti delle associazioni di categoria Anis, Osla, Unas, Usc, Usot, dall'Università, da un rappresentante degli Istituti di Credito e dalla Camera di Commercio – a stabilire se e in che misura concedere le agevolazioni. Una concreta opportunità di vedere trasformato in realtà il proprio progetto di impresa, per la cui realizzazione il candidato può ricevere agevolazioni sotto varie forme: fondo perduto, credito agevolato, esenzioni parziali sui contributi e esenzioni fiscali. Un sostegno fondamentale quello della legislazione sammarinese, che da oltre dieci anni favorisce l'imprenditorialità dei giovani e delle donne, facilitandone l'accesso al credito per l'apertura di una nuova attività dalle caratteristiche innovative.  CLICCA QUI PER SCARICARE LA DOMANDA  VAI ALLA SEZIONE IMPRENDITORIA GIOVANILE