Le imprese informano: WTC San Marino

Convegno sulla proprietà intellettuale

La World Trade Center San Marino srl ha organizzato presso la propria sala conferenze un interessante dibattito sulla Proprietà Intellettuale.   Hanno partecipato in qualità di relatori l'ing. Marco Montebelli della Brema Srl, il Dott. Antonio Valentini, e l'Avv. Emanuele Amati dello Studio Avvocati e Notai.   A presiedere il tavolo vi era il direttore della WTC Srl, il dott. Pietro Zani Massani.    Gli interventi si sono focalizzati in primo luogo nell'illustrare la normativa sammarinese inerente la proprietà intellettuale e industriale, e, successivamente, si è cercato di confrontarla rispetto ad altri ordinamenti giuridici, come quello italiano e Olandese.    All'evento hanno partecipato, interagendo e proponendo spunti interessanti, diversi professionisti tra avvocati, commercialisti e funzionari del settore.   Quanto è emerso da questo dialogo è l'unanime riconoscimento della strategicità del settore della proprietà intellettuale come un importante motore di sviluppo del sistema paese.   I relatori hanno auspicato l'inserimento nel quadro giuridico sammarinese di un veicolo societario funzionale ad un'efficiente gestione dei marchi e dei brevetti, che insieme alla attesa stipula e relativa ratifica degli accordi con l'Italia contro le doppie imposizioni, renderebbe la proprietà intellettuale con i suoi canoni e royalties un vero punto di forza del sistema  San Marino.       La tavola rotonda, è stata pensata come primo appuntamento di una serie di incontri, rivolti a professionisti e imprenditori, per sollecitare riflessioni e considerazioni in merito alle prospettive che il Sistema Paese San Marino attualmente offre e che si pensa dovrebbe offrire per attrarre investitori stranieri e per essere competitivo in ambito internazionale.