Responsabilità da misfatto della persona giuridica

Emanato il Decreto Delegato: la soddisfazione di OSLA

OSLA Organizzazione Sammarinese degli Imprenditori è soddisfatta dell'emanazione del Decreto Delegato n. 96 27 maggio 2010 sull'adozione del modello organizzativo di cui all'art.1, comma 4, della legge n.6/2010 "Responsabilità da misfatto della persona giuridica”, che completa lo scenario normativo dell'introduzione della responsabilità penale degli enti nell'Ordinamento sammarinese. Sul Decreto il recente work-shop OSLA sulla creazione dei modelli organizzativi. Occorre rilevare la discordanza fra l'Art.1 p.2 della Legge 21 gennaio 2010 N.6 "…possono adottare un documento, contenente un modello organizzativo…” scelta auspicabile e corretta e l'Art. 4 p.2 del Decreto Delegato 27 maggio 2010 n.96 dove si parla di obbligo di nomina dell'organismo di vigilanza "…Relativamente all'obbligo di nomina dell'organismo di vigilanza…”. OSLA invita quindi a prendere atto dell'opportunità per gli enti pubblici economici – Art. 1 (Ambito di applicazione) LEGGE 21 GENNAIO 2010 N.6 – le Aziende Autonome di Stato, l'Università degli Studi, il C.O.N.S.,… di dotarsi di un modello organizzativo, che contribuirà sicuramente ad aumentarne la trasparenza verso la cittadinanza, gli operatori economici e i professionisti concorrenti che possono essere coinvolti nelle assegnazioni delle gare, licitazioni private, appalti, trattative private e incarichi del settore pubblico allargato. UFFICIO STAMPA OSLA