Università Bologna: Master per esperti in green economy

"Ottomila euro per diventare esperti in "green economy”

A tanto ammonta ognuna delle 25 borse di studio che Spinner 2013 mette a disposizione per partecipare gratuitamente al master di II livello "Cultura dell'innovazione, mercati e creazione d'impresa” - Istituzioni e Imprese per la Green Economy, organizzato dall'Università di Bologna in collaborazione con gli atenei di Ferrara, Modena e Reggio Emilia e Parma. Un percorso di 1500 ore per acquisire una professionalità che sarà sempre più richiesta sul mercato del lavoro. Il Rapporto Green Jobs delle Nazioni Unite stima, infatti, in 12 milioni nel mondo – di cui 300 mila in Italia – i lavoratori che entro il 2030 troveranno spazio nel business verde, dall'edilizia al riciclo dei rifiuti alle vetture eco-compatibili. Il Master, a numero chiuso – al massimo 30 partecipanti - è articolato in due fasi: la prima, propedeutica al tema del cambiamento legato alla Green Economy, affronta l'innovazione in generale, mentre la seconda la gestione del cambiamento nell'ambito della Green Economy, fornendo strumenti e proponendone una declinazione progettuale. A completare il ciclo è uno stage di 500 ore da svolgersi presso imprese, istituzioni e centri per l'innovazione. La quota d'iscrizione è di 8.000 euro in due rate e la scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è il 30 dicembre 2009. Per ottenere una delle 25 borse di studio messe a disposizione da Spinner 2013 è possibile fare domanda entro le ore 13 del 13 gennaio 2010. Per informazioni è possibile consultare il sito http://www.spinner.it o rivolgersi allo Spinner Point presente nella propria provincia (elenco e riferimenti sul sito).