Emilia Romagna: serie di corsi su normativa ambientale

Bologna, dall’8 ottobre al 10 dicembre

Image

 

Unioncamere Emilia-Romagna, UPI (Unione delle Province) e Confservizi, danno il via ad un nuovo ciclo di seminari sulle novità più recenti in tema di normativa ambientale dedicato a dirigenti e funzionari della Pubblica Amministrazione, di imprese, associazioni di categoria, ordini professionali, con l’accreditamento da parte dell’Ordine degli Avvocati di Bologna e del Collegio dei Periti Agrari.

Si tratta di una serie di appuntamenti mirati che si svolgeranno nella sala 5, ex Consiglio Regionale, in Viale Silvani 6, Bologna (con orario 9-13 / 14-16). 

L’avvocato Bernardino Albertazzi, giurista ambientale, è il docente di riferimento del programma che prenderà il via giovedì 8 ottobre sul tema “Gli scarti alimentari e i rifiuti nel regolamento ce 1774-2002, nella nuova direttiva-rifiuti comunitaria, nel dlgs 152/2006 e nelle linee-guida del ministero dell’ambiente”.

Particolarmente importante l’appuntamento successivo di lunedì 12 ottobre, “La nuova disciplina dei centri di raccolta e la gestione dei Raee e delle pile”.

Si prosegue il 15 ottobre (“La gestione delle terre da scavo nei dlgs n. 152/2006 e n. 4/2008 e la bonifica dei siti contaminati”), poi giovedì 22 ottobre (“L’inquinamento acustico”) e giovedì 29 ottobre (“I fanghi di depurazione”). 

Il ciclo proseguirà con altri argomenti fino al 10 dicembre.

Coordinamento a cura di UPI via Malvasia 6 Bologna a cui rivolgersi per conoscere i programmi.
 
Info: tel. 051 525529 o scrivere una e-mail a luana.plessi@upi.emilia-romagna.it