Finanziamenti alle imprese: terzo bando EUROTRANS-BIO

La scadenza per la presentazione dei progetti di massima è il 15 febbraio 2008.

Image
  Il Ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione 4 milioni di euro, a valere sul FIT (Fondo per l'Innovazione Tecnologica), per promuovere progetti transnazionali di innovazione industriale in tutti i campi applicativi delle biotecnologie.
Il bando, che è attualmente in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, si rivolge alle piccole e medie imprese e sostiene progetti di ricerca applicata e sviluppo sperimentale realizzati in collaborazione con altre imprese (anche di grandi dimensioni), università e centri di ricerca.
Il bando, nella consapevolezza che la competitività delle imprese in questo settore si gioca su scala almeno continentale, nasce dal coordinamento tra diversi Paesi e Regioni europei nell'ambito dell'iniziativa EUROTRANS-BIO e richiede la collaborazione tra almeno 2 imprese di nazionalità diversa.
 Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi ai punti di contatto nazionale presso il Ministero dello Sviluppo Economico e l'IPI (Istituto per la Promozione Industriale ).


Come partecipare
La partecipazione avviene in due fasi. Nella prima fase è richiesta la presentazione di un progetto di massima (pre-proposal). Nella successiva, cui possono accedere solo le pre-proposal valutate ammissibili, i soggetti proponenti saranno invitati a presentare un progetto dettagliato (full-proposal).
 La scadenza per la presentazione delle pre-proposal è il 15 febbraio 2008.
La pre-proposal deve essere presentata in inglese e in via telematica al Consorzio EUROTRANS-BIO, nonché in italiano, secondo le modalità specifiche del FIT (Fondo per l'Innovazione Tecnologica) al Minsitero dello Sviluppo Economico.

Paesi che partecipano al bando
Le imprese italiane possono presentare progetti in collaborazione con aziende in Austria, Finlandia, Francia, Germania e Spagna, e nelle Regioni delle Fiandre (Belgio) e dei Paesi Baschi (Spagna). La partecipazione dei Paesi Bassi è attualmente in corso di formalizzazione.
Le risorse complessive messe a disposizione dai Paesi e dalle Regioni partecipanti al bando sono pari a circa 30 milioni di euro (compresi i 4 milioni di euro messi a disposizione degli operatori italiani dal Ministero dello Sviluppo Economico).
La Commissione Europea non è coinvolta nella definizione o nella preparazione del bando, né nella valutazione e nel finanziamento dei progetti approvati.

Allegati
Bando transnazionale EUROTRANS-BIO (in inglese)
Bando per i partecipanti italiani

Il Programma EUROTRANS-BIO

EUROTRANS-BIO è un'iniziativa che coinvolge i Ministeri e le Agenzie Governative di nove Paesi e Regioni dell'Unione Europea e si propone di coordinare i programmi di finanziamento che sostengono le piccole e medie imprese nel campo delle biotecnologie.
A tale scopo EUROTRANS-BIO, promosso dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma ERA-NET (VI Programma Quadro), lancia bandi congiunti per progetti di ricerca e sviluppo transnazionali promossi dalle imprese.
 Per maggiori informazioni sul programma EUROTRANS-BIO...

Contatti
IPI - Istituto per la Promozione Industriale
Cooperazione Istituzionale
Innovazione - Tecnologie per la Competitività
Viale Maresciallo Pilsudski, 124
00197 - Roma

Vincenzo Zezza, Valentina Milazzo
info-etb@riditt.it
tel. +39 06 809 72 537 - 517
 
Ministero dello Sviluppo Economico
Vanda Ridolfi
vanda.ridolfi@sviluppoeconomico.gov.it
tel. +39 06 549 27 728