“Giovani imprenditori crescono”

La Commissione per l’Imprenditoria Giovanile ha esaminato i progetti presentati.

Image
  Riunita nella mattina la Commissione per l’Imprenditoria Giovanile per deliberare sulle agevolazione da concedere a nuovi progetti di impresa secondo quanto previsto dalla legge a sostegno dell’imprenditoria giovanile e femminile.

La Commissione, presieduta dal Segretario di Stato per l’Industria Tito Masi, e composta dal Segreterio di Stato per il Lavoro Pier Marino Mularoni, Camera di Commercio, Università di San Marino, ANIS, OSLA, UNAS, USC, USOT e un rappresentante degli istituti di credito ha previsto l’erogazione di agevolazioni sotto varie forme: fondo perduto per un totale di €  53.710, credito agevolato per un totale di € 313.926,00, esenzione parziale sui contributi previdenziali, esenzioni fiscali parziali.

La prossima Commissione si riunirà entro Giugno 2008, tutti i giovani che hanno un’idea innovativa e desiderano entrare nel mondo del lavoro come “aspiranti imprenditori” possono presentare le domande presso la Camera di Commercio di San Marino entro il 30 marzo 2008.

Per informazioni sulla legge e sui requisiti previsti dalla legge n.134/97 è possibile visionare il sito www.cc.sm alla sezione “Imprenditoria Giovanile” o chiamare la Camera di Commercio tel. 0549.980380.