E’ terminata la prima fase della terza edizione del concorso L’Idea che ti premia”

Presentati dagli studenti ben 16 progetti

Image
 
Il concorso “L’IDEA CHE TI PREMIA”, organizzato dalla Camera di Commercio di San Marino svolto in collaborazione con la Scuole Medie Superiori ed il Centro di Formazione Professionale, con il contributo di Banca di San Marino, ha terminato la prima fase, cioè quella dove i giovani studenti sammarinesi, immaginandosi imprenditori, hanno presentato un’idea imprenditoriale riguardante un prodotto o un servizio originale e innovativo.

In questa edizione c’e’ stato un record di adesioni con ben 16 progetti presentati.
Il concorso, “L’idea che ti premia”, si proponeva come uno strumento per avvicinare i giovani al mondo imprenditoriale e alla cultura di mercato cercando di stimolare la loro creatività.
Creatività che si è dimostrata veramente presente e fertile nei nostri giovani studenti: sono infatti stati presentati ben sedici progetti che propongono o sfruttano le nuove tecnologie per proporre prodotti per il bene comune (guida virtuale su palmare per turisti; nuovo sito web per la net-tv; telecomando universale per la sicurezza di casa; nuovo sistema di controllo velocità veicoli; zaino che segnala il peso del contenuto; nuovo tipo di mouse per computer; ricevitore/trasmettitore per animali; comandi auto con voce umana; nuovo divano multifunzioni, nuovo strumento musicale a corde), quattro propongono prodotti e servizi di salvaguardia ambientale e risparmio energetico (sistema per ridurre il traffico e costi della raccolta rifiuti; recupero e riutilizzo acqua impianti sportivi pubblici; sistema di risparmio energetico nelle scuole; contenitore speciale per chewing gum già masticate), infine due le proposte di servizi per la popolazione (supermercato automatico; servizio informazioni per tempi attesa nei servizi pubblici).

La seconda fase vede la giuria di imprenditori (di vari settori sammarinesi) impegnata ad individuare il vincitore del concorso “L’Idea che ti premia” 2007 valutando al 50%  per l’innovatività e al 50% per la  fattibilità e utilità del prodotto o servizio proposto.

La premiazione avverrà martedì 18 dicembre 2007 nel corso della cerimonia per l’annuale consegna degli annuari presso la Scuola Secondaria Superiore.