Legge di bilancio

Incontro sindacati-governo

Image
 Si è svolto l’incontro a Palazzo Begni tra Sindacati e una Delegazione di Governo per la discussione della Legge di Bilancio 2007. Il Governo ha illustrato alle Organizzazioni Sindacali le proposte di emendamenti programmatici alla Legge di Bilancio presentata in Iª lettura nell’ultima sessione del Consiglio Grande e Generale. In particolare gli emendamenti riguardavano varie tematiche come: gli Interventi in Sostegno alla famiglia, le Riforme di Strumenti di Protezione Sociale, la Revisione alla Normativa sul Diritto allo Studio al fine di favorire un positivo ingresso dei giovani sammarinesi nel mercato del lavoro e creazione delle imprese, per quanto riguarda la Ristrutturazione del Debito Pubblico attraverso un prestito obbligazionario finalizzato alla ristrutturazione del debito pubblico attualmente in essere e al finanziamento di investimenti di medio e lungo periodo quali: acquisizione e ristrutturazione di aree e immobili siti nei Centri Storici, interventi per il completamento delle sedi istituzionali, di rappresentanza e culturali, realizzazione del piano sulla sicurezza stradale, potenziamento delle aree verdi anche attraverso nuove acquisizioni, completamento del Centro Uffici e reperimento sedi per gli Enti Autonomi, interventi sulle strutture sociali, con priorità per i plessi scolastici, la realizzazione del nuovo asilo Nido e il completamento del servizio mense anche mediante la collaborazione del Fondo Servizi Sociali.
Info rmatizzazione e Semplificazione delle Procedure per un nuovo rapporto tra la Pubblica Amministrazione il cittadino e l’impresa, infatti si darà mandato Congresso di Stato di deliberare l’avvio a uno studio finalizzato alla realizzazione di una rete wireless di tipo hotspot.
Le Organizzazioni Sindacali hanno avanzato la proposta  di inserire provvedimenti Stralcio sul piano pensionistico, l’aumento degli assegni famigliari e rivalutazione del prestito prima casa; il Governo si è impegnato ad attuare con la Legge di Bilancio i provvedimenti sopra elencati con apposito Atto Legislativi entro il mese di Aprile 2008.


Comunicato dell’Ufficio stampa del Congresso di Stato