Incontro aVerucchio dei soci di Eticredito

Su finalità etiche e sugli obiettivi peculiari della banca

Image
  Si è tenuto il 3 dicembre 2007, presso la suggestiva sede del Convento dei Frati Minori di Verucchio, il tradizionale incontro dei soci di Eticredito.
Graditissimo ospite della serata il Vescovo S.e.r. Monsignor Francesco Lambiasi che, dopo uno scambio di saluti con i soci presenti, è stato invitato dal Presidente di Eticredito Maurizio Focchi ad esprimere il Suo pensiero sulle finalità etiche e sugli obiettivi peculiari della banca che riguardano il sostegno e l’accompagnamento alle fasce di popolazione che hanno più difficoltà ad accedere al credito.
Il Vescovo nel suo intervento ha condiviso la scelta della Diocesi di diventare socia di Eticredito fin dalla fondazione avvenuta nel 2004 e ha confermato la Sua volontà di proseguire il cammino intrapreso, collaborando come Diocesi affinché i principi della finanza etica e della solidarietà sociale emergano con sempre maggior vigore nella realtà in cui opera la banca.
La serata è stata anche l’occasione per illustrare i progetti in corso d’opera e i risultati raggiunti da Eticredito al termine del suo primo anno di piena attività. Il Presidente ha ribadito che i risparmi della clientela sono infatti indirizzati a impieghi etici, al finanziamento di attività economiche che abbiano esclusivamente finalità sociali, culturali o che rispettino l’ambiente(sul sito www.eticredito.it per trasparenza sono elencati tutti i finanziamenti erogati dall’istituto a soggetti diversi dalle persone fisiche).
In particolare è stato evidenziato che il denaro raccolto viene impiegato principalmente verso il terzo settore 39%, in mutui prima casa ai giovani 22%, per l’ambiente 26% e in progetti di microcredito 4%.
Comunicato Stampa da ETICREDITO BANCA ETICA ADRIATICA SPA