Asdico, attenzione truffa spagnola

Attenzione: fantomatica lotteria segnala super vincite.

Image
 
In questi giorni sta arrivando a vari utenti sammarinesi una comunicazione che segnala la vincita di un fantomatico premio della International Lottery Board. Attenzione a non rispondere: è una truffa !!

Tra le tante attività che operano “24 ore su 24” e “7 giorni su 7”, senza limiti di Stati e di frontiere vi è quella dei truffatori e, più in generale, dei delinquenti che utilizzano la rete internet ed altri canali di comunicazione per architettare truffe ai danni di inconsapevoli cittadini, con la triste preferenza verso i più anziani ed i pensionati.

“ La nostra Associazione ha sempre monitorato con attenzione questi preoccupanti fenomeni – interviene Gianluigi GIARDINIERI – Segretario dell’ASDICO – CDLS – che sono in costante crescita e sofisticazione. In questi giorni ci è stato segnalato da alcuni cittadini l’arrivo nelle case dei sammarinesi (a mezzo posta o via fax) di un avviso della International Lottery Board – Euromillones che ha come oggetto “Notifica di ricompensa – Avviso finale”.”

“Questo avviso, è composto da due pagine, di cui la prima riportante la comunicazione della vincita di 815.950 €uro legato ad un fantomatico biglietto 4532-908 (o altro numero) estratto il 16 di Novembre da parte della “Euromillones – Concorsi spagnoli – Lotteria internazionale” ed è firmato da un altrettanto fantomatico Jose Miugi Perez – Vice presidente della già detta “International Lottery Board” con sede a Madrid – Spagna.”

“Il secondo foglio – continua il Segretario dell’ASDICO – CDLS – è un modulo che deve essere compilato dal destinatario della truffa per poter pretendere il pagamento del premio che avverrà (guarda caso) con un bonifico bancario. Per indurre i malcapitati destinatari della truffa a cadere nel tranello, è evidenziato che se non si risponderà entro il 17 Dicembre, il fantomatico premio sarà devoluto al “Ministerio de Economia Y Hacienda”.
Il modulo allegato all’avviso di vincita è intestato ad una improbabile società finanziaria: Union Security & Finance Company S.A. sempre con sede a Madrid.”

“Il nostro consiglio è ovviamente sempre lo stesso: NON COMUNICARE I PROPRI DATI PERSONALI A NESSUN SCONOSCIUTO, in particolare mantenere riservate le proprie coordinate bancarie (numero di conto corrente, codice ABI e CAB, etc.). Quando si ricevono comunicazioni di questo genere – per fax, posta o tramite email – è consigliabile cestinarle immediatamente e non rispondere in nessun caso.

Per poter monitorare questi preoccupanti fenomeni truffaldini, è opportuno informare tempestivamente l’ASDICO – CDLS e denunciare immediatamente il fatto alla Gendarmeria.”

da ASDICO - CDLS