In Consiglio Grande e Generale per l’insediamento del nuovo Governo

Dopo le nomine è prevista la relazione sulla finanziaria  

Image

Quale primo atto in Consiglio Grande e Generale ci sarà la presentazione, discussione e approvazione del programma di Governo nonché la nomina del Congresso di Stato.

Successivamente è previsto il giuramento dei Segretari di Stato e dei consiglieri eletti al loro posto.

Poi tutta una serie di atti previsti con l’insediamento di un nuovo Esecutivo, a partire dalle nomine del Consiglio dei XII dell’Ufficio di Segreteria, con la successiva presa d’atto delle diverse Commissioni consiliari e la nomina delle restanti.

Al comma 21 il primo atto della legge di bilancio in Consiglio, con la relazione politico-programmatica del Segretario Stefano Macina.

Al comma 23 è previsto il riferimento del Governo sulla situazione della Banca del Titano, dopo la fine del commissariamento e l’ingresso della nuova proprietà.

Una lunga maratona, per la quale è previsto una prosecuzione la settimana successiva, che si concluderà con 4 Istanze d’Arengo.