Anis, primi incontri per il rilancio delle relazioni industriali

Richiesto l’immediato avvio di una fase di analisi tecnica sulle materie di reciproco interesse.

Image
  Coerentemente con il modello di nuove relazioni industriali perseguito dall’ANIS e in linea con gli auspici, espressi di recente dal Presedente Pier Giovanni Terenzi nell’assemblea del 7 novembre scorso, si è svolto, su invito dell’Associazione, un primo incontro bilaterale per tentare di riprendere il confronto con il sindacato su tutti i temi legati allo sviluppo.

Il Presidente Terenzi, saltando qualsiasi preambolo, è entrato diritto nel merito della questione, chiedendo ai numerosi rappresentanti sindacali presenti, una esplicita manifestazione di disponibilità circa l’immediato avvio di una fase di analisi tecnica sulle materie di reciproco interesse.

Una fase, ha specificato Terenzi, che porti alla formulazione di accordi operativi, contenenti ipotesi concrete di risoluzione dei “nodi” evidenziati nel confronto.

Come primo passo, sono stati individuati di comune intesa gli argomenti da trattare, ed è stato fissato un calendario di incontri che per il momento, vedrà le parti confrontarsi sulla politica dei redditi e i distacchi il 29 novembre.

Un secondo appuntamento è stato convocato per il 5 dicembre, con all’ordine del giorno il tema del mercato del lavoro in tutti i suoi aspetti, specifici e generali.