Euro, ancora un record sul dollaro

La moneta unica ha raggiunto quota 1,4967 negli scambi del premercato in Europa

Image
 MILANO - Ora quota 1,50 è sempre più vicina. Continua infatti inarrestabile la marcia dell'euro nei confronti del dollaro. Negli scambi del premercato in Europa, la divisa comune è arrivata a toccare quota 1,4967 dollari prima di assestarsi intorno a quota 1,4921. La fatidica soglia di 1,50 sul dollaro appare ora sempre più vicina.
CORSA INARRESTABILE - Questa mattina, sui mercati asiatici, la moneta unica ha raggiunto un picco di 1,4928 sul biglietto verde, a fronte di 1,4875 toccato ieri. A Wall Street, prima della pausa festiva per il Giorno del Ringraziamento, mercoledì sera l'euro passava di mano a 1,4854.
In lenta ascesa, ma sostanzialmente stabili, i prezzi del petrolio in Asia: il Light Sweet Crude con consegna a gennaio è arrivato a 97,30 dollari il barile, con un incremento di appena un centesimo; il Brent del Mare del Nord è scambiato a 94,94 dollari per barile, in crescita di 31 centesimi.