Matching, la piccola e media impresa si incontra a Milano

Da oggi fino al 21 novembre, 7 le imprese di San Marino che vi partecipano.


   Image
 
In agenda 21 mila incontri fra imprenditori. Il grande workshop per le PMI promosso da CDO, si svolge dal 19 al 21 novembre presso la fiera milanese di Rho–Pero. Partecipano 1625 aziende.
Dopo il successo delle prime due edizioni torna Matching: il grande evento per il business e per le Pmi, organizzato da Compagnia delle Opere per dare un concreto sostegno all’attività della piccola e media impresa.
L’evento mette in contatto diretto le imprese, con appuntamenti mirati e prefissati, in modo da far incontrare gli interessi di chi vende con quelli di chi acquista, le esigenze di chi offre con quelle di chi cerca.
È quindi un’occasione unica per gli imprenditori che vogliono ampliare le prospettive di business, entrando direttamente in relazione con altre imprese, enti, grandi aziende italiane e internazionali e con chi opera nel mondo del non profit. Il meccanismo del Matching si basa sulla programmazione incrociata degli incontri.
Ogni società si registra sul sito www.e-matching.it e descrive la propria attività e le proprie esigenze. Identificate per ciascuna azienda partecipante le esigenze di acquisto, i prodotti e i servizi offerti, si incrociano domanda e offerta: da questo matching si ricavano le agende di incontri programmati in anticipo per ciascuna azienda.
La presenza di tante aziende in un’unica piazza, inoltre, permette di cogliere opportunità di business anche al di fuori degli appuntamenti programmati.


La terza edizione di Matching registra una crescita a livello numerico tanto da raggiungere il numero di 1625 aziende partecipanti ed una crescita nella capacità, da parte delle aziende iscritte, di cogliere a pieno tutte le potenzialità dell'evento secondo la sua autentica finalità: la rete tra le imprese. Proprio per questo abbiamo scelto il tema “Dalla fornitura alla partnership”, per focalizzare l’attenzione sulla capacità di tessere relazioni economiche che diventino vera e propria costruzione di progetti comuni.
Matching 2007, inoltre, ha acquistato sempre più una dimensione internazionale ne sono una dimostrazione le 60 aziende, di cui sette di San Marino, provenienti dalle 14 sedi estere di CDO ed i 200 operatori stranieri, tra cui 160 buyer provenienti da 25 Paesi.
 
Quest'anno il Matching non si ferma ai tre giorni dell’evento che rappresentano solo l’inizio di un’attività che poi proseguirà durante tutto l’anno. C'è infatti una novità: la piattaforma web, che è il punto di avvio degli incroci che portano al Matching vero e proprio, rimarrà attiva tutto l’anno, per rendere possibili ulteriori ricerche di fornitori, clienti e partner.


Compagnia delle Opere della Repubblica di San Marino
Comunicato Stampa