Crisi di governo

Conferito il mandato esplorativo al PSD

Image


 



La Reggenza ha affidato al Partito dei Socialisti e dei Democratici il mandato esplorativo per la formazione della nuova maggioranza, per la soluzione che porti il paese fuori dalla condizione di stallo in cui l’ha gettato la crisi di governo dei giorni scorsi.
Fissata una scadenza, quella di mercoledì prossimo alle ore 12.00, per riferire sull’esito delle consultazioni. Già fissata l’agenda degli incontri, che a Palazzo Begni, vedranno impegnate le delegazioni di tutte le forze politiche.

Se le condizioni per la formazione del nuovo esecutivo ci saranno il PSD tornerà dalla Reggenza, al termine delle consultazioni politiche, per riferire sugli esiti e chiedere l’affidamento del mandato definitivo.
La prassi prevede un nuovo giro di consultazioni e poi un nuovo conferimento con la Reggenza per sciogliere la riserva.
Saranno i Capi di Stato a convocare una seduta del Consiglio Grande e Generale per l’insediamento del nuovo Governo e il giuramento dei nuovi Segretari di Stato.